chi siamo…

La storia del Primo Maggio, gestito in collaborazione tra la Cooperativa Sociale Arnera e l’Associazione Garibaldi, si fonde con quella di Buti.

La scommessa per Arnera, ovvero la riapertura ed il rilancio dopo un lungo periodo di pausa dello storico “circolo”, porta con sé molte novità che cambieranno assetto sia al locale, sia all’ambiente che lo circonda.

Le nostre specialità sono legate alla tradizione della cucina Toscana e al mantenimento di quei sapori perduti che potrete ritrovare ogni volta che verrete a trovarci.

Sono presenti diversi menù con opzioni per vegani e menù pensati per i bambini.

Il legame storico col nome “Primo Maggio”, festa del Lavoro e giornata fondante nella storia della Repubblica, è per noi centrale.


Per questo sono previsti tirocini e inserimenti lavorativi di persone in difficoltà, appartenenti alle cosiddette categorie svantaggiate, attraverso la ricca rete di relazioni e di collaborazioni con le varie realtà del territorio con cui Arnera lavora da tempo, così come l’apertura a nuove proposte di collaborazione che permettano di ampliare il novero di quest’ultime.

Inoltre all’interno del gruppo di lavoro sono inseriti alcuni ragazzi giunti al termine di percorsi di recupero che si sono occupati e si occuperanno della cura e della manu- tenzione del verde e delle nostre strutture come l’area giochi e i bellissimi gazebi con tavoli e panchine rustiche.

La presenza di uno splendido parco a disposizione ha permesso di realizzare uno spazio di gioco per i bambini grazie al quale i genitori potranno prendersi qualche minu- to di libertà lasciando i figli a giocare in liberà e sicurezza.

Arnera Soc.Coop. Sociale – cod fisc.90055170501 – P.Iva 02135810501